Group-864

RESIDENZE PARTECIPATIVE

Beyond binaries
residenze per un'arte
partecipativa e femminista.

DAL 20 GIUGNO AL 1 LUGLIO

Beyond Binaries è un programma di residenze partecipative e transfemministe per artistə contemporaneə. Il progetto, promosso dall’Associazione Culturale Erinni, è vincitore del bando VitaminaG nell’ambito del programma GenerAzioniGiovani.it finanziato dalle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno del Dipartimento per la Gioventù.

ERINNI

Erinni unisce arte e attivismo sociale per esplorare le intersezioni tra scienze, tecnologie e identità di genere.

ARIANNA FORTE
CINZIA FORTE
DANIELA COTIMBO

Erinni è un’associazione che porta avanti un'indagine artistica e curatoriale in relazione a etiche e politiche di genere, nell’ambito del contemporaneo e della media art. Studia, incentiva e promuove pratiche artistiche contemporanee, di donne, e/o persone non binarie, o che riflettono sul femminile. Unisce arte e attivismo sociale per esplorare e criticare le intersezioni tra scienze, tecnologie e identità di genere, in particolare per:riappropriarsi del corpo femminile, al di là del sesso biologico; indagare le iniquità connesse a taboo, stereotipi, bias sistematici nella cultura odierna e nei saperi scientifici e tecnologici; progettare visioni sociali basate su inclusione e non su gerarchie, oltre le oppressioni di genere, razza e specie.